Figli diversamente abili

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi con invalidità riconosciuta superiore al 45% (Legge n.68/99) e non esercitanti attività lavorativa al momento della presentazione della domanda è riconosciuto un contributo di euro 750,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Erogazioni imprese