Novità 2024 – Enti Bilaterali Como: pronti al via erogazioni, formazioni e servizi

Anche nel 2024 l’impegno delle parti sociali degli Enti Bilaterali del Turismo e del Terziario conferma le attività sino ad ora svolte potenziandole ulteriormente e introducendo anche qualche novità.

Le erogazioni dedicate ai lavoratori ed alle imprese trovano anche per l’anno 2024 conferma. Attività molto apprezzata permette di sostenere con un apporto economico dedicato le necessità delle imprese in tema sicurezza (es. rimborso redazione/aggiornamento DVR, contributo acquisto DPI) e welfare aziendale (es. creazione spazi ricreativi). Dal 2024 importante novità per le aziende del Turismo è l’introduzione di un nuovo contributo legato alla formazione dei lavoratori in azienda. L’evoluzione del contesto lavorativo porta sempre più spesso le imprese a formare i propri dipendenti direttamente in azienda, l’obiettivo è quello di favorire la formazione in tema comunicazione, aggregazione e consapevolezza del prodotto o servizio offerto. L’Ente Bilaterale del Turismo si impegna nel 2024 a favorire questa tipologia di formazione promuovendo attività dedicate all’utilizzo delle materie prime del territorio, alle tecniche di lavoro, gestione e motivazione del personale ed anche all’implementazione delle competenze manageriali e gestionali dei dipendenti.

Riconfermate anche le erogazioni per i dipendenti sia nel settore Terziario che nel settore Turismo. Dal 2023 è stato introdotto su tutte le tipologie il tetto ISEE, quest’anno portato ad euro 30 mila. Si confermano quindi: le prestazioni a sostegno della famiglia, come il contributo natalità e il contributo figli con disabilità; le prestazioni a sostegno dell’istruzione con il contributo libri scolastici, mensa ed università; le prestazioni a sostegno della mobilità sostenibile; le prestazioni in favore della salute dei lavoratori di lunga malattia; le prestazioni solidali in caso di perdita del posto di lavoro (solo per il Terziario), ISEE inferiore ai 10 mila euro e lavoratori presso mense scolastiche (solo Turismo).

Rifinanziata anche per l’anno 2024 la formazione continua in aula, con un calendario ricco di corsi dedicati alle più svariate competenze, come per esempio le lingue, la comunicazione ed il marketing, il contesto digitale, l’informatica e corsi professionalizzanti. I corsi sono riservati alle imprese in regola con i versamenti previsti dal Contratto Collettivo Nazionale di riferimento per i dipendenti assunti ed in forza alla data di presentazione della domanda di partecipazione. Il contesto attuale spinge sempre di più ad una formazione specifica ed in linea con le richieste del mercato sia in ambito prodotti che servizi. Nei corsi proposti trova quindi ampio spazio la promozione di attività legate all’utilizzo dei social per la promozione dell’attività, alle lingue straniere e all’identità del punto vendita e vetrinistica.

Ampio spazio anche alla formazione sulla sicurezza lavoratori. Formazione obbligatoria per le aziende ed ampiamente supportata dagli Enti Bilaterali che propongono periodicamente tutti i corsi obbligatori richiesti dalla normativa ad ora vigente (D.LGS. 81/2008). I corsi sono interamente finanziati dall’Ente per le imprese in regola con i versamenti. Esempi di corsi erogati in tale ambito sono: primo soccorso, formazione lavoratori sicurezza con aggiornamento, preposti, rappresentante dei lavoratori per la sicurezza con aggiornamento.

Rimane attiva anche la formazione in FAD, attraverso le nuove tecnologie informatiche è possibile fruire dei corsi sulla formazione sicurezza lavoratori in qualsiasi momento della giornata da qualsiasi punto con accesso internet. Questa tipologia di formazione permette alle imprese ed ai lavoratori di gestire meglio le risorse in termini di tempo e gestione ottemperando agli obblighi formativi previsti dalla Legge.

Accanto a questa ampia offerta rimangano gli ulteriori servizi erogati dall’Ente Bilaterale, come il parere di conformità per i contratti di apprendistato come previsto dal Contratto Collettivo Nazionale di riferimento, le richieste di collaborazione per la formazione dei lavoratori dipendenti in materia sicurezza sui luoghi di lavoro e la nomina del Rappresentante dei lavoratori per la sicurezza territoriale. Viene inoltre attivato dal 2024 uno sportello dedicato al fondo Fon.te presso le organizzazioni sindacali di riferimento.

Tutte le informazioni sono presenti sul nostro sito istituzionale (www.entibilateralicomo.it) costantemente aggiornato, dove è possibile reperire l’apposita modulistica. Per chiarimenti o maggiori informazioni i nostri uffici sono sempre disponibili telefonicamente al numero 031 244 279 / 031 244 214 oppure tramite mail all’indirizzo [email protected] (rif. Acquavita Valentina – Colombo Irene).

Read more

Mensa scolastica e scuola infanzia

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi frequentanti la scuola primaria o la scuola dell’infanzia e iscritti al servizio di mensa è riconosciuto un contributo fino ad un massimo di euro 200,00 in presenza di due figli entrambi iscritti al servizio di mensa, contributo di euro 150,00 per un solo figlio. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Termine di presentazione domande: 31 luglio 2024

Scarica il modulo di richiesta MENSA SCOLASTICA E DELL’INFANZIA A.S. 2023/2024

Read more

Formazione continua dei lavoratori in azienda (solo per il Turismo)

Gli Enti Bilaterali del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la formazione continua. Alle imprese iscritte che abbiano realizzato corsi destinati ai lavoratori legati alla formazione continua, attinente al tipo di attività svolta, con l’obiettivo di favorire una migliore comunicazione, aggregazione e consapevolezza del proprio prodotto/servizio offerto, è riconosciuto un contributo pari al 50% della spesa sostenuta sino ad un massimo di euro 150,00 – ammissibili 5 domande da parte dell’azienda per anno solare.

Sono ammessi ad esempio cosi riferiti a: comunicazione, materie gastronomiche e organolettiche, tecniche di lavoro, gestione e motivazione personale, tecniche manageriali/gestionali.

Scarica il modulo di richiesta FORMAZIONE CONTINUA DEI LAVORATORI IN AZIENDA 2024

Read more

Assunzioni a tempo indeterminato

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono l’occupazione e la stabilità lavorativa. Alle imprese che abbiano assunto un lavoratore dipendente a tempo indeterminato o abbiano effettuato una trasformazione a tempo indeterminato è erogato un contributo di euro 500,00.
Ammissibile una sola domanda da parte del medesimo richiedente per anno solare.
Sono previste alcune limitazioni: consultare con attenzione la scheda informativa allegata al modulo di richiesta.

Scarica il modulo di richiesta ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO 2024

Read more

Tasse universitarie dei figli

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono l’istruzione. Ai lavoratori dipendenti il cui figlio convivente è regolarmente iscritto all’Università, è riconosciuto un contributo una tantum fino ad un massimo di euro 300,00 a rimborso delle tasse universitarie versate.
E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Scarica il modulo di richiesta TASSE UNIVERSITARIE DEI FIGLI 2024

Read more

Tasse universitarie lavoratore

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono l’istruzione. Ai lavoratori dipendenti che abbiano sostenuto tasse universitarie, è riconosciuto un contributo una tantum fino ad un massimo di euro 300,00 a rimborso delle tasse universitarie versate.
E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Scarica il modulo di richiesta TASSE UNIVERSITARIE LAVORATORE 2024

Read more

Frequenza asili nido

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano un figlio convivente sino a tre anni di età e frequentante l’asilo nido è riconosciuto un contributo fino al 50% delle spese sostenute, con un massimo di euro 350,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Scarica il modulo di richiesta FREQUENZA ASILO NIDO 2024

Read more

Acquisto libri scolastici A.S. 2024/2025

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono l’istruzione. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi frequentanti la scuola secondaria inferiore o superiore è riconosciuto un contributo sino ad un massimo di euro 200,00 in presenza di due figli, per le spese sostenute nell’acquisto di libri scolastici per l’anno scolastico 2024/2025. Contributo di euro 100,00 per un solo figlio.
Ammissibile una sola domanda nell’anno solare da parte del medesimo richiedente.
E’ necessario reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Scarica il modulo di richiesta ACQUISTO LIBRI SCOLASTICI A.S. 2024/2025

Read more

Utilizzo servizio Scuolabus A.S. 2023/2024

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano un figlio convivente frequentante la scuola dell’infanzia o la scuola primaria e iscritto al servizio “scuolabus” è riconosciuto un contributo per le spese sostenute, con un massimo di euro 150,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Termine di presentazione domande: 31 luglio 2024

Scarica il modulo di richiesta UTILIZZO SERVIZIO SCUOLABUS A.S. 2023/2024

Read more

Mobilità sostenibile: utilizzo mezzi pubblici di trasporto

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la mobilità sostenibile. Ai lavoratori dipendenti titolari di un abbonamento a mezzo di trasporto pubblico è riconosciuto un contributo pari al costo dell’abbonamento, con un massimo di euro 150,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare. E’ necessario reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 30.000,00/anno.

Scarica il modulo di richiesta CONTRIBUTO UTILIZZO MEZZI PUBBLICI DI TRASPORTO 2024

Read more