Diploma di laurea dei figli

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono l’istruzione. Ai lavoratori dipendenti il cui figlio convivente abbia conseguito un diploma di laurea è riconosciuto un contributo una tantum di euro 300,00. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Libri scolastici

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono l’istruzione. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi frequentanti la scuola secondaria inferiore o superiore è riconosciuto un contributo sino ad un massimo di euro 200,00 in presenza di due figli, per le spese sostenute nell’acquisto di libri scolastici. Contributo di euro 100,00 per un solo figlio. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare da parte del medesimo richiedente.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Perdita posto di lavoro

L’Ente Bilaterale del Terziario (Commercio e Servizi) della provincia di Como sostiene la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che perdano il posto di lavoro a seguito di crisi aziendale è riconosciuto un contributo una tantum di euro 500,00. Sono previste condizioni particolari: consultare con attenzione la scheda informativa allegata al modulo di richiesta

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Collaboratore familiare

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano instaurato un rapporto di lavoro domestico con assistente familiare convivente per 54 ore settimanali finalizzato all’assistenza di familiari non autosufficienti o genitore ultraottantenne è riconosciuto un contributo di euro 600,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. Sono previste limitazioni di reddito: consultare con attenzione la scheda informativa allegata al modulo di richiesta.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Figli diversamente abili

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi con invalidità riconosciuta superiore al 45% (Legge n.68/99) e non esercitanti attività lavorativa al momento della presentazione della domanda è riconosciuto un contributo di euro 750,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Famigliari ricoverati presso RSA

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano famigliari (entro il secondo grado di parentela: coniuge, genitori, figli, fratello, sorella) non autosufficienti ricoverati presso una residenza sanitaria assistenziale (RSA) è riconosciuto un contributo di euro 500,00, per le sole spese di vitto e alloggio. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno e del famigliare ricoverato presso RSA non superiore a euro 16.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI.

Leggi di più

Natalità

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti a seguito di nascita di figlio è riconosciuto un contributo “una tantum” di euro 500,00. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Aspettativa non retribuita assistenza famigliari

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano richiesto aspettativa non retribuita (ai sensi art. 4 comma 2 Legge n.52/2000) di almeno 15 giorni per gravi e documentati motivi familiari inerenti parenti entro il secondo grado (coniuge, convivente, figli/genitori, fratelli/sorelle) è riconosciuto un contributo di euro 250,00 al mese per un massimo di 4 mesi. Erogazione “una tantum”. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI.

Leggi di più

Mensa scolastica e scuola infanzia

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi frequentanti la scuola primaria o la scuola dell’infanzia e iscritti al servizio di mensa è riconosciuto un contributo fino ad un massimo di euro 200,00 in presenza di due figli entrambi iscritti al servizio di mensa, contributo di euro 150,00 per un solo figlio. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più

Asili nido

Gli Enti Bilaterali del Terziario (Commercio e Servizi) e del Turismo della provincia di Como promuovono e sostengono la famiglia. Ai lavoratori dipendenti che abbiano figli conviventi sino a tre anni di età e frequentanti asilo nido è riconosciuto un contributo fino al 50% delle spese sostenute, con un massimo di euro 350,00. Ammissibile una sola domanda nell’anno solare per nucleo famigliare. E’ necessario un reddito famigliare ISEE del richiedente non superiore a euro 24.000,00/anno.

Per scaricare il modulo di richiesta CLICCA QUI

Leggi di più
Erogazioni imprese